La pompa di calore è di gran lunga la macchina termica più efficiente di qualsiasi generatore termico disponibile sul mercato. Per questo le applicazioni che ne prevedono l'utilizzo sono in costante aumento, grazie alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica (CO2), al possibile utilizzo di energia elettrica (disponibile ovunque) e delle energie rinnovabili; non da meno è il vantaggio di poter eliminare canne fumarie e centrali termiche, serbatoi per combustibili o allacciamenti alle reti del gas. Il punto di forza, comunque, è la mancanza di inquinamento ambientale e, nel caso si abbia energia elettrica prodotta da sistema fotovoltaico, addirittura si ottiene un impianto con impatto ambientale zero.